Come fare soldi su internet

come fare soldi online

Come fare soldi su internet è la domanda che assilla tutti gli internauti che passano tanto tempo dinanzi al computer e vorrebbero un guadagno semplice ed immediato senza essere costretti a lavorare o, ancor peggio, studiare. Se fate parte di questo gruppo di persone che hanno deciso di abbandonare le vie consuete di guadagno per darsi all’inconsueto e, soprattutto, a quello in cui pochi riuscirebbero, dovete necessariamente sapere alcune cose sul guadagno su internet.

Innanzitutto bisogna essere bravi a capire quale offerta è una truffa e quale non lo è: non lasciatevi abbindolare da ogni proposta, soprattutto se piramidale e che vi costringe ad un ingente periodo di lavoro, che non porta poi il guadagno sperato. Guadagnare su internet è, sì, semplice, ma nessuno vi dà qualcosa per niente in cambio. Allora il metodo più semplice è iniziare a produrre e avviare un’attività di InfoProdotti: sono moltissimi gli esempi anche di eBook che permettono a decine di persone di guadagnare un fisso mensile che permette loro di fare una vita agiata e senza troppe preoccupazioni. Per creare un eBook che venda, però, c’è bisogno anche di trattare un argomento consono alla massa e che possa ricevere degli apprezzamenti dal processo di massificazione.

Edema polmonare: cause

Edema polmonare

L’edema polmonare è un rigonfiamento dei tessuti causato dal riversamento del fluido dai vasi sanguigni nei tessuti, in particolare modo si parla di edema polmonare quando il fluido sanguigno si riversa negli alveoli polmonari, il luogo dove avviene lo scambio tra ossigeno ed anidride carbonica.

Generalmente l’edema polmonare è causato da insufficienza cardiaca: quando il funzionamento del cuore non è ottimale vi è un aumento di pressione nei vasi sanguigni dei polmoni che causa la fuoriuscita del fluido negli alveoli.
Il fluido riversatosi negli alveoli genera una difficoltà nello scambio dei gas ( ossigeno ed anodride carbonica ) con conseguente mancanza di respiro.

Ma l’edema polmonare può anche essere causato da danni ai polmoni provocati dall’inalazione di gas velenosi o in caso di gravi infezioni. Altre cause dell’edema polmonare sono state riscontrate in soggetti affetti da insufficienze renali medio-gravi. Oltre a queste cause ve ne sono altre correlate a traumi cerebrali, stress respiratorio, overdose di cocaina, uso eccessivo di farmaci come l’aspirina, alta quota.

Nonostante l’edema polmonare possa essere causa di gravi conseguenze risulta, se preso in tempo, curabile.
È, quindi, necessario rivolgersi ad un medico alle prime avvisaglie, cioè ai primi sintomi che, molto spesso, sono accomunati dalla mancanza di respiro, fame d’aria, sensazione di soffocamento.

Scaricare file video da YouTube in pochi click

youtube-logo-oblique-650px

Se avete bisogno di scaricare file video da YouTube, allora su internet potete sicuramente trovare ciò di cui avete bisogno. Tra i migliori software di download video da Youtube, c’è aTube Catcher, software completamente gratuito, precedentemente noto come YouTube Catcher. aTube Catcher ti permette di scaricare video da Youtube, come abbiamo già detto, ma anche da altri siti web, come XTube, Dailymotion, MySpace, Google, Yahoo e tanti altri.

Tra i punti di forza di aTube Catcher , possiamo vedere la possibile esportare i file che si scaricano in diversi formati, come ad esempio MPG, AVI, MP4, 3GP, 3G2, WMV, PSP , MOV e FLV, e soprattutto con la qualità che si vuole. Il software permette anche di codificare i tuoi video in formati standard, come DVD, VCD, IPOD, PSP , per riprodurli nel media che si preferisce.
aTube Catcher, inoltre, è un software gratuito e completo. Oltre a permettere di scaricare file video direttamente sul tuo computer, potrai anche catturare streaming video, sia per guardarli che per salvarli direttamente sul computer.

L’uso di aTube Catcher è davvero molto semplice e si fa tutto in una sola finestra, nella quale puoi trovare una scheda diversa per ogni sezione, per una divisione globale davvero molto interessante.
Tra i punti negativi, c’è una mancanza alla quale si sarebbe potuto porre rimedio, ovvero la conversione di video in altri formati, cosa che purtroppo bisogna realizzare facendo affidamento a file esterni.
Alla fine dei conti si può comunque tranquillamente dire che aTube Catcher è uno dei migliori software per scaricare video da Youtube che ci sono sul mercato.
aTube Catcher è un software compatibile sia con sistemi operativi Mac che con Windows. In quest’utimo caso, gira tranquillamente su XP / 2000 / ME / 9x / Vista / 2003 / NT / xp x64 / 7 / Vista 64 / 7 x64

Tagliare i capelli per amore

10435594_266209120170025_7918380248148974746_n

Possono essere davvero tanti i motivi che spingono una donna a tagliare i propri capelli.

Secondo un sondaggio una donna su tre taglia i capelli in seguito ad una storia d’amore finita o perchè si è innamorata di un altro uomo.

Infatti l’espressione “ dare un taglio al passato” è più che mai azzeccata per noi donne. Infatti quando vogliamo dimenticare relazioni fallimentari oppure cambiare qualcosa della nostra vita, partiamo sempre dai capelli.

Ma che sia un amore che nasce o uno appena finito, poco importa, quello che veramente conta è mostrare proprio a tutti che non siamo più le stesse donne, ma che stiamo cercando di cambiare, e il cambiamento di sicuro sarà deciso.

Il nuovo look diventa così sinonimo di nuovo corso.

10563107_262135857244018_6141202969319129957_n

I capelli sono sicuramente il nostro primo ornamento, e tagliarli significherebbe apportare dei cambiamenti interiori.

Infatti una donna che taglia una relazione taglia anche i capelli perchè associa a quell’esperienza “sofferenza”.

Il taglio di capelli è un indice di chiusura di un capitolo della propria esistenza ma al contempo stesso un’apertura di una nuova pagina da scrivere. Non solo il taglio, ma molto spesso anche il colore può indicare la voglia di voler cambiare completamente.

A volte però i cambiamenti sono così drastici che abituarsi a una nuova identità si fa veramente fatica.

Infatti un buon parrucchiere deve cercare di consigliare al meglio le proprie clienti. Ad esempio, un taglio estremo dovrebbe essere sconsigliato a tutte quelle donne che sono state fedeli in tutti questi anni alla propria immagine, donne che non hanno mai osato cambiare il proprio look.

Questo perchè, il rischio del pentimento del giorno dopo è veramente alto, quindi se si vuole cambiare, è bene farlo ma è consigliabile procedere per gradi.

La capigliatura è una variabile fondamentale se non necessaria nell’attrazione fisica..

Tanto tempo fa, la lunghezza dei capelli e il taglio si erano rivelati come segni di appropriatezza nel contesto sociale. Anche nella mitologia la lunghezza e il colore dei capelli hanno avuto un significato simbolico.

10421644_267311503393120_9021967226366444020_n

Tuttavia la lunghezza dei capelli in una donna può dire tanto. Infatti una donna con i capelli corti può indicare una persona pratica, sportiva, sbarazzina, ma che ha davvero poco tempo da dedicarsi. Mentre una donna con i capelli lunghi, sicuramente ha molto più tempo da dedicare alla sua lunga chioma e soprattutto è una donna attenta alla sua femminilità.

Erroneamente a quanto si pensa, i capelli inviano molti messaggi non verbali: danno una sorta di informazioni sul nostro modo di essere, sul nostro stato d’animo, sulla nostra salute, sul desiderio di seguire le mode o meno, e via dicendo… Però il forte desiderio di emulare il taglio e il colore del nostro beniamino, è spesso associata la fantasia di poter acquisire qualche sua caratteristica personale.

Infatti questo modo di pensare succede ad ogni età, e non solo alle ventenni! Tuttavia una spiegazione a tutto questo c’è: forse quando noi donne soffriamo per amore regrediamo tutte alla stessa età: più o meno 20 anni! Succede per tutte le relazioni, qualsiasi sia la loro durata…

E voi donne cosa ne pensate di tutto questo?

Fumare potrebbe provoare la perdita del cromosoma Y

Fumare

Secondo una ricerca condotta da Jan Dumanski e Lars Forsberg, dell’Università svedese di Uppsala, e recentemente pubblicata su Science, il fumo potrebbe essere in grado di causare gravi danni genetici e, tra gli altri, la possibile perdita del cromosoma Y, definito come un “obiettivo” privilegiato delle mutazioni.

A spiegarlo è anche l’Università Tor Vergata di Roma, che per voce del genetista Giuseppe Novelli ha ricordato come tale cromosoma sia tendente a distruggersi con l’età, e che il fumo può proprio accentuare i danni al cromosoma.

La ricerca è stata effettuata su un campione di oltre 6.000 persone di varie età e abitudini alimentari.

Orzaiolo e la giusta alimentazione

Orzaiolo

L’orzaiolo è determinato dallo stafilococco aureus e si configura come un’infezione batterica che interessa le ghiandole delle palpebre. E’ molto fastidioso e dolente, ma solitamente il problema tende a risolversi spontaneamente nel giro di qualche giorno.

Tuttavia può accadere che in alcuni casi compaiono periodicamente. Quindi per evitare di incorrere spesso a questo fastidio, è necessario attuare delle strategie apposite:

  1. lavarsi spesso le mani prima che si tocchino le palpebre
  2. cercare di eliminare il grasso che tende ad accumularsi sui bordi
  3. è necessario tenere sotto controllo l’anemia, disturbi della tiroide, il diabete

La prevenzione è fondamentale per badare alla propria salute. Mettendo in atto questi piccoli accorgimenti, sicuramente è possibile prevenire la comparsa dell’orzaiolo.

Ma che ruolo ha l’alimentazione?

L’alimentazione può giocare un ruolo fondamentale per combattere l’orzaiolo. Se da un lato è necessario portare avanti una dieta ricca di vitamine, dando spazio ad esempio agli agrumi, al cavolo, alle carote, agli spinaci, alle uova, ai cereali integrali, dall’altro lato invece è consigliabile evitare di mangiare la carne rossa, le melanzane, i pomodori, lo zucchero, gli insaccati, il latte. No anche a pietanze fritte e a cibi confezionati.

Inoltre ricorrendo alla fitoterapia i benefici che si possono trarre possono essere diversi:
Le proprietà della bardana sono ottime in quanto rafforzano il sistema immunitario e al contempo stesso purificano il sangue. Basta bere tre tazze al giorno di questo infuso. Il risultato? E’ eccellente….

Per far maturare l’orzaiolo, basta miscelare in un cucchiaio acqua tiepida bollita e qualche goccia di olio extravergine d’oliva. Dopo aver imbevuto un bastoncino di cotone con la soluzione sopra descritta, ungere delicatamente l’orzaiolo, avendo l’accortezza di non fare entrare l’emulsione nell’occhio. Finita questa procedura chiudere la palpebra e riposare per qualche minuto.

Da sapere_

  • utilizzare asciugamani diversi in maniera tale da evitare di infettare familiari
  • cercare di non strizzare l’orzaiolo
  • per gli impacchi è fondamentale utilizzare soltanto garze sterili e acqua bollita
  • se i sintomi si aggravano o non migliorano nel giro di quattro giorni consultare il proprio medico di fiducia

via

Gastrite, ecco perchè è meglio chiamare il medico

gastrite

La gastrite è un fenomeno molto diffuso in tutte le fasce anagrafiche della popolazione. Chi, almeno una volta nella vita, non ha sofferto di un bruciore di stomaco, di nausea o di dolori nella parte superiore dell’addome? Ebbene, nella stragrande maggioranza delle ipotesi i fastidi sono di breve durata e non richiedono alcuna cura medica. Vi sono tuttavia alcuni casi in cui l’intervento del medico non solo è consigliabile, ma deve essere necessario e tempestivo al fine di debellare il fenomeno. Cosa fare, dunque?

Gastrite, quando è bene rivolgersi al medico

In linea di massima, è bene rivolgersi al proprio medico di fiducia in tutte quelle ipotesi in cui i sintomi della gastrite perdurino da oltre una settimana – dieci giorni, soprattutto se accompagnati da alcuni elementi particolarmente significativi per la diagnosi clinica, quali l’utilizzo di determinati farmaci (soprattutto, aspirina e altri analgesici), vomito di sangue, sangue nelle feci, ecc. Pur senza allarmismi, è bene ricordare che – se non curata – la gastrite può trasformarsi in ulcera e in sanguinamento gastrico. In alcune forme, la gastrite cronica può aumentare le possibilità di soffrire di un tumore allo stomaco.

Insomma, senza pensare necessariamente al peggio, cercate comunque di ricorrere tempestivamente all’ausilio di un medico di famiglia il quale – se lo riterrà opportuno – vi indirizzerà da un gastroenterologo al fine di comprendere quali siano le cause di tale disturbo.

Fin dalla prima analisi dal medico di famiglia, è comunque possibile cercare di fornire alcune informazioni che potranno consentire allo stesso dottore di esprimere una prima diagnosi di massima. Cercate pertanto di elencare tutti i sintomi di cui soffrite (e apparentemente anche quelli che superficialmente possono non essere ricollegati all’area dell’addome – come ad esempio un mal di testa), eventuali cambiamenti recenti nel vostro stile di vita, cause di stress, farmaci assunti, e altro.

via

Mozilla Firefox tradisce Google e sceglie Yahoo

Mozilla Firefox

Secondo quanto comunicato da Mozilla, società sviluppatrice del browser Firefox, il software adotterà Yahoo, e non Google, quale motore di ricerca predefinito. In questo modo Yahoo auspica di recuperare terreno in uno dei settori maggiormente redditizi del mercato pubblicitario su Internet.

Lo storico accordo pone altresì fine alla collaborazione decennale tra Google e Mozilla: una fine comunque nell’aria,, visto e considerato che nel 2008 Google presentò Chrome, contrastando sostanzialmente gli interessi di Firefox.

L’attuale contratto tra Google e Mozilla scade a fine novembre. Da quel momento in poi, verranno aperte le porte a Yahoo.

Tecnologia: ecco le app per bambini

app per bambini

I bambini le adorano, le tante app dedicate la loro mondo. Ma quali sono davvero le app utili a favorire l’apprendimento, la creatività e le capacità logiche? Quando la Apple presentò il suo iPad nel gennaio del 2010, l’idea era quella di consegnare un gadget touchscreen dal costo di £ 429 agli adulti e l’idea che le dita paffute di un  bambino potessero usarlo non sfioravano la mente. Due anni più tardi, però, le cose cambiarono e smartphone e dispositivi mobili pullulavano di un numero crescente di applicazioni disponibili per i bambini di tutte le età.

A tal proposito, nel mese di luglio la Disney commissionò uno studio su 2.000 genitori inglesi che possedevano un dispositivo compatibile alle diverse app e dalla ricerca emerse che il 75% degli share proveniva dai loro figli, il 56% aveva dichiarato di aver scaricato una app su richiesta dei loro figli, e il 37% che le applicazioni venivano ormai considerate parte “integrante” della loro vita di famiglia.

In considerazione di ciò che abbiamo appena detto non stupisce che oggi esistano centinaia di sviluppatori che fanno applicazioni per i bambini, dai giochi ai libri di storia, alle applicazioni per la matematica fino a quelle per la fonetica. Non si tratta solo di assorbire informazioni, però: ci sono applicazioni per i bambini che permettono loro di creare musica, disegnare e condividere foto digitali e registrare la propria voce leggendo le storie preferite.

Praticamente ogni grande marchio nel mondo dello spettacolo per bambini si occupa ora di applicazioni, tra cui la Disney, la Nickelodeon Penguin, la Mattel e la Moshi Monsters, così come i singoli personaggi e show televisivi come Peppa Pig e Bob l’aggiustatutto. E con le nuove tendenze, ai genitori non resta che l’imbarazzo della scelta, con tantissime applicazioni lanciate ogni mese.

Detto questo, la scelta stessa può essere un problema, di fatti, le grandi app store di Apple e Google non hanno categorie dedicate appositamente ai bambini. Al contrario, le applicazioni dei bambini sono sparse tra categorie di intrattenimento, giochi, istruzione e libri. Da un punto di vista positivo, questo significa che le applicazioni dei bambini tendono ad essere diffuse dal passaparola dei genitori – cioè nascono dai consigli originali piuttosto che da strategie di marketing.

M poiché non esistono delle categorie specifiche in grado di aiutare gli adulti ad identificare rapidamente le app volute, ecco una lista che ha lo scopo di aiutare i genitori a trovare applicazioni nuove per i loro figli, non solo proposte da marchi famosi, ma provenienti dai migliori sviluppatori. Alcune app sono puramente di divertimento, di messa a fuoco, altre servono a rafforzare le facoltà interattive della narrazione, e altre sono più orientate verso la matematica e l’apprendimento delle lingue.

ART MY KID MADE per iPhone

COLORi & DISEGNi PER I BAMBINI per iPhone / Android

DISNEY PIXEL’D per iPhone / iPad

DOODLECAST FOR KIDS per iPhone / iPad

PICCOLO FOX MUSIC BOX per iPad e iPhone

Amazon lancia nuovi Kindle

Amazon

Amazon ha presentato tre nuovi Kindle, device a metà tra lettori digitali e tablet, presto in commercio in tutto il mondo. Il primo di questi è il Fire HD, definito dalla compagnia di Bezos come “il più potente tablet a meno 100 dollari” in due versioni da 6 e 7 pollici.

Il secondo Kindle è il Fire HDX, con display da 7 pollici e prezzo da 229 euro. Infine, il Fire HDX 8.9, con display – appunto – da 8,9 pollici e costo da 379 euro. Quest’ultimo dispone altresì dei una versione 4G disponibile, in abbinamento alla tecnologia wi-fi, per una connettività sempre e ovunque.