Estate 2015: dove andare in vacanza

vacanze-formentera

Le vacanze si stanno avvicinando, ma quali sono le mete più gettonate per i viaggi e le vacanze del 2015? Sia che aspiriate a una vacanza di pace e assoluto relax, sia che preferiate un viaggio avventura o una visita alle più belle città d’arte del mondo, vediamo dove andare quest’estate.

Partiamo dagli amanti del mare e del sole: anche quest’anno la Grecia si conferma una delle mete più amate da chi a una vacanza chiede spiagge incontaminate, acque cristalline e tanto divertimento. Creta, Mykonos, Corfù, Santorini e ?Karpathos sono isole di strordinaria bellezza, amatissime soprattutto dai più giovani, che qui trovano sole, mare e una vivace vita notturna. Interessanti anche i prezzi, ancora davvero competitivi.

Per chi non vuole allontanarsi dall’Italia ma non vuole rinunciare a un soggiorno al mare, il 2015 riconferma il Salento come una delle mete più ambite, non solo dai ragazzi, ma anche dalle famiglie, che qui trovano strutture attrezzate per rilassarsi con i bambini. A chi vuole coniugare mare e cultura si consiglia la Turchia, una terra magica dai mille suoni e colori, tra mare e spiagge da sogno e antiche rovine. Ottima meta anche l’Andalusia, patria del flamenco, della corrida e del buon cibo.

Gli amanti della montagna possono scegliere le Dolomiti, e alternare le escursioni in mezzo alla natura incontaminata al relax dei soggiorni benessere, la scoperta delle eccellenze gastonomiche della zona alloo sport.

Anche gli appassionati di arte hanno vasta scelta: numerose sono infatti le destinazioni possibili, sia in Italia che all’estero. Nel bel Paese non può mancare una visita a Roma, Firenze, Venezia, Napoli, Torino, ma anche ai numerosi borghi medievali sparsi per tutta la penisola, che ancora conservano il fascino e la tranquillità dei bei tempi andati. Tantissime le proposte, che comprendono anche itinerari enogastronomici, alla scoperta della tradizione culinaria delle varie regioni d’Italia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *