Cellulari: come ridurre i rischi per la salute

1369656842_513619284_2-Cellulare-Smartphone-50039039-GALAXY-S4-Quad-core-IPS1280720-camera-13MP-Palermo_DWN

Il cellulare è divenuto oramai parte integrante della nostra vita quotidiana. Ma i rischi associati all’utilizzo dei telefoni sono davvero molto alti. L’ultimo rapporto dell’Oms ha portato all’attenzione tutti i possibili rischi causati proprio dai telefonini.

Secondo l’IARC ( International Agency for Research on Cancer) i campi elettromagnetici dei cellulari ricadono nel gruppo 2bdi agenti: “dannosi per l’uomo”. Fra i vari rischi, quello di glioma è una forma di tumore al cervello molto diffusa. Secondo una recente indagine è stato appurato che ad essere maggiormente a rischio sono soprattutto i bambini, in quanto i loro tessuti sono ancora in via di sviluppo e il cervello appunto, assorbe di più questo tipo di energia.

Proprio per quasto motivo principale è fondamentale salvaguardare la propria salute cercando di attenersi il più possibile a delle piccole regole. Ecco come bisogna utilizzare i cellulari senza mettere in pericolo la propria salute:

  • utilizzare gli auricolari soprattutto quando si è alla guida di un veicolo

  • tenersi almeno a 1 metro di distanza da un individuo che sta parlando al telefono

  • fare telefonate brevi

  • evitare di utilizzare il cellulare quando il segnale è debole

  • non far usare il telefono a bambini al di sotto dei due anni

  • preferire la comunicazione via sms