Google al via i test per i nuovi tessuti interattivi

Google

Il colosso di Redmond prosegue il suo progetto dedicato ai dispositivi indossabili, questo sembra essere il futuro secondo Google.

L’azienda infatti ha deciso che i dispositivi indossabili saranno il futuro e per questo ha lanciato il Project Jacquard, un progetto mirato ad ottenere dei dispositivi indossabili basati su tessuti interattivi, tessuti che indossati possano diventare dei veri e propri dispositivi che possano dialogare con smartphone e tablet.

Il progetto di Google è molto ambizioso ma molto interessante e soprattutto l’azienda è già a buon passo, se si pensa che molti voci di corridoio rivelano come ci sia già un pre-accordo tra l’azienda di Redmond e la Levi’s.

Le due aziende avrebbero firmato infatti un pre-accordo per la produzione di vestiti che possano inglobare questa nuova tecnologia sviluppata attraverso tessuti interattivi, ad oggi ad esempio Google è riuscita a riprodurre dei tessuti interattivi che indossati possono essere utilizzati come una sorta di mouse, ovviamente a distanza, collegabile al proprio smartphone o tablet.

Comandare a distanza attraverso una maglia, un jeans, una giacca direttamente il proprio dispositivo, sia esso uno smartphone un tablet o anche altro, dunque la tecnologia dei dispositivi indossabili sarà effettivamente il futuro.

Project Jacquard va avanti e la stessa Google è molto fiduciosa, visto che oggi i progetti sono incentrati sui dispositivi quali smartwatch, bracciali ecc. dunque tutta tecnologia che viene indossata e può essere utilizzata come o in simbiosi con il proprio smartphone.

Non ci resta che attendere, neanche molto, per avere altre novità da Google.