Oroscopo giapponese, qualche curiosità in più!

Oroscopo giapponese

Sebbene l’oroscopo occidentale e quello cinese siano sicuramente le tipologie più conosciute e seguite, non bisogna mai dimenticare che esistono altri “oroscopi” particolarmente utili per le nostre seti di “previsione” (e non ci riferiamo all’Oroscopo Internazionale di Brezsny!).

Il nostro riferimento odierno è all’Oroscopo Giapponese, il cui zodiaco è diviso – come il nostro – in 12 settori, ognuno dei quali in grado di contenere un gruppo di anni. Gli anni di ogni settore si differenziano di 12 anni da quello dell’anno precedente o seguente: così come nell’oroscopo cinese, ogni settore viene contraddistinto con il nome di un animale che, dunque, simboleggia un ciclo di 12 anni.

Ma quali sono gli animali di riferimento? E quali gli anni di appartenenza?

Cominciamo dal topo, che riguarda i nati nel 2008, 1996, 1984, 1972, 1960, 1948, 1936, 1924, 1912: le persone che nascono sotto questo segno sono molto ambiziose, e possono sfruttare la loro grande forza di determinazione per poter arrivare all’obiettivo finale. I nati nel 2009, 1997, 1985, 1973, 1961, 1949, 1937, 1925, 1913 sono invece relativi al segno del Bue, denotando grande pazienza e abilità oratoria.

Ancora, i nati nel 1998, 1986, 1974, 1962, 1950, 1938, 1926, 1914 appartengono al segno della tigre, e sono caratterizzate generalmente da coraggio e grande capacità di provare simpatia e amore per le persone vicine. I nati nel 1999, 1987, 1975, 1963, 1951, 1939, 1927, 1915 appartengono al segno del coniglio, e sono caratterizzate da talento, ambizione, riservatezza.

Veniamo dunque ai nati nel 2000, 1988, 1976, 1964, 1952, 1940, 1928, 1916, che appartengono al segno del drago e possono ben vantare incredibili doti di energia, onestà, coraggio e sensibilità. I nati nel 2001, 1989, 1977, 1965, 1953, 1941, 1929, 1917 sono invece del segno del serpente, e manifestando elevata saggezza e fortuna.

Gli uomini e le donne nate nel 2002, 1990, 1978, 1966, 1954, 1942, 1930, 1918, 1906 sono del segno del cavallo: piuttosto impazienti, sono tuttavia molto abili con i soldi, e sono ottimi pensatori. I nati nel 2003, 1991, 1979, 1967, 1955, 1943, 1931, 1919, 1907 appartengono al segno della pecora: eleganti, esperte nelle arti, appassionati della natura, sono anche persone molto religiose.

I nati nel 2004, 1992, 1980, 1968, 1956, 1944, 1932, 1920, 1908 appartengono al segno della scimmia, e possono garantire grande intelligenza, abilità nelle imprese, originalità, inventiva. Invece, i nati nel 2005, 1981, 1969, 1957, 1945, 1933, 1921, 1909 appartengono al segno del gallo, ed hanno grande dedizione al lavoro, e attitudine al parlare e a condividere i propri pensieri con gli altri.

I nati nel 2006, 1982, 1970, 1958, 1946, 1934, 1922, 1910 appartengono al segno del cane, ed hanno grande senso del dovere e della lealtà, sono molto onesti e cercano di adoperarsi sempre al meglio per poter sviluppare positivamente il proprio rapporto nei confronti delle altre persone. Infine, i nati nel 2007, 1983, 1971, 1959, 1947, 1935, 1923, 1911 appartengono al segno del cinghiale: sono molto coraggiose ed hanno una invidiabile forza interiore.