Partecipazioni di matrimonio, qualche regola per poterle realizzare!

partecipazione di matrimonio

Se vi trovate nella piacevole situazione di organizzare il vostro matrimonio (o magari quello di qualche amico o parente), vi troverete ben presto anche a scegliere e realizzare le “giuste” partecipazioni matrimonio. Un bel dilemma, considerato che stili, materiali e testi delle partecipazioni delle nozze possono cambiare radicalmente a seconda delle persone che si trovano nelle condizioni di elaborarli, e che proprio da questi elementi dipenderà anche la prima impressione del matrimonio stesso. Come spiegato su http://www.donnabeauty.it/

La scelta dello stile della partecipazione di matrimonio anticiperà infatti sia lo stile che la forma che avrà l’intera cerimonia. Si tratterà, insomma, di un vero biglietto da visita dell’evento, che potrete eventualmente arricchire con altro materiale: ad esempio, molte coppie che cercano di organizzare con raffinatezza l’evento, cercando dunque di rendere trasparente ogni sua fase e coinvolgere fin dal momento dell’invito amici e parenti, allegano alla partecipazione di matrimonio anche il menu del ricevimento, i segnaposto, il libretto della chiesa e altro ancora.

Detto ciò, se non volete dar sfoggio di eccessiva creatività (che potrebbe anche essere scambiata per un’inconsapevole caduta di stile), potete rifugiarvi nella tradizione, che prevede la scelta di un cartoncino doppio o semplice, bianco, avorio, crema o colore pastello molto chiaro, con caratteri in corsivo inglese in grigio, in nero o in seppia, con dimensioni di 12,5 cm x 16,5 cm.

A proposito, secondo quanto indica il galateo, le partecipazioni di matrimonio sarebbero a carico della famiglia della sposa, sia in termini economici che in termini pragmatici (la spedizione). Utilizziamo naturalmente il condizionale, visto e considerato che nelle moderne coppie spesso l’opera di predisposizione e di invio delle partecipazioni di matrimonio è effettuato direttamente dagli stessi sposi, tradendo dunque quelle che sembrano essere le aspettative del galateo del matrimonio.