Home / Guide / Dove dormire a Stoccolma: i nostri consigli
dove dormire a stoccolma

Dove dormire a Stoccolma: i nostri consigli

Hai deciso di andare a visitare la capitale della Svezia e ti stai chiedendo dove dormire a Stoccolma? Niente paura, siamo qui per darti tutte le dritte del caso e qualche utile consiglio per una vacanza indimenticabile a Stoccolma. Che si tratti di un weekend o di un soggiorno più lungo, conoscere le varie zone della città, sapere quello che offrono e, in base alle proprie esigenze, scegliere dove dormire è utile per non sbagliare e vivere una bella esperienza.

Dove dormire a Stoccolma? La guida dei quartieri

dove dormire a stoccolma

Norrmalm

Se il tuo obiettivo è quello di vivere la città esattamente come farebbe uno svedese, allora questo è il quartiere che fa al caso tuo. Si tratta di una zona molto moderna e popolata di negozi di ogni tipo, che si concentrano soprattutto lungo il viale pedonale Drottninggatan, locali e molto altro ancora. Il paradiso per chi vuole fare dello shopping e del divertimento il fulcro della sua vacanza. Se ti trovi in zona, consigliamo di non perdere il mercato di Hötorget, dove avrai la possibilità di acquistare dell’ottimo cibo locale.

Il quartiere, inoltre, ospita molti dei monumenti principali di Stoccolma, come l’Opera Reale e la chiesa di San Giacobbe, solo per citarne un paio. Facciamo anche presente che in questa zona c’è sia la stazione ferroviaria centrale che quella della metropolitana T-Centralen, una delle principali della città.

Södermalm

Se ti chiedi dove dormire a Stoccolma e stai pensando a una vacanza più alternativa, allora Södermalm fa al caso tuo. Si tratta, infatti, della zona più giovane e hipster della città. Qui si trovano stili diversi e anche contrastanti, tanta Art Nouveau e tutto ciò rende questo quartiere la base ideale di artisti, musicisti, creativi. I negozi, ma anche i locali e gli alloggi, rispecchiano a pieno questo mood. Per immergersi a pieno nell’esperienza, consigliamo la Götgatan Street, piena di negozi e locali, molto viva soprattutto nelle ore notturne così come la bella piazza Medborgarplatsen, famosa per la musica dal vivo.

Östermalm

Questa è, senza dubbio, la zona più chic di tutta la città: edifici bellissimi, negozi di lusso, vita notturna e molto altro ancora rendono Östermalm la meta ideale per chi ambisce a una vacanza all’insegna dell’eleganza e non certo low cost.

La bellissima Piazza Stureplan è il centro di questo quartiere che, tra le tante cose, ospita anche il bellissimo parco Humlegården, al cui interno si trova la Biblioteca Reale. Tra i musei segnaliamo l’Hallwylska Museum e il Kungliga Dramatiska Teatern.

Gamla Stan

La zona vecchia di Stoccolma è sempre, e da sempre, una meta molto amata dai turisti. Si tratta del centro storico della città, che offre moltissimo sia dal punto di vista architettonico che anche a livello di divertimento. I piccoli vicoli, molto stretti e molto caratteristici, sono ideali per perdersi nelle bellezze di questa città. Qui si trova la cattedrale di Stoccolma ma anche il Nobel Museum e il Palazzo Reale Kungliga Slottet. Tanti sono i pub, ristoranti, negozi di souvenir e tanto altro ancora.

Djurgården

Infine, se ti stai chiedendo dove dormire a Stoccolma con i bambini, la zona ideale è proprio questa. Si tratta di una delle isole che compongono Stoccolma, famosa per il museo di Skansen, il galeone Vasa e il Nordic Museum. Inoltre, qui c’è il famoso parco giochi Gröna Lund. Un vero spasso per i più piccoli.

Questa è la nostra guida piena di consigli su dove dormire a Stoccolma in base a quelle che sono le proprie esigenze. In ogni caso, qualsiasi punto si scelga, il resto della città è facilmente raggiungibile, dato che la rete di trasporti è ottima.

About Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Leggi anche

David di Donatello una delle sculture piu celebri di sempre

David di Donatello, una delle sculture più celebri di sempre

Diversi stili pittorici, scultorei ed architettonici hanno caratterizzato ogni differente epoca, condizionati anche dal luogo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *