Home / Guide / 10 benefici delle arance che (forse) non conoscete
10 benefici delle arance che forse non conoscete

10 benefici delle arance che (forse) non conoscete

Siete amanti delle arance vaniglia o di altre qualità di questo prezioso agrume? Ebbene, ci sono (almeno) 10 benefici che forse fareste meglio a consultare con attenzione, e che magari non avete mai avuto modo di approfondire, cullati dal solo ottimo sapore di questo frutto.

Per esempio, non tutti sanno che le arance contengono sostanze fitochimiche che proteggono contro il cancro: questo agrume è ricco di elementi benefici per il nostro organismo, in grado di aiutare a contrastare un elevato numero di patologie tumorali, come quelle della pelle, polmone, seno, stomaco e colon.

Il succo d’arancia è inoltre in grado di aiutare a prevenire malattie renali. Bere succo d’arancia regolarmente previene le patologie ai reni e riduce il rischio di calcoli. Naturalmente, questo non significa che dobbiate bere il succo di arancia in quantità esagerata: l’alto contenuto di zucchero dei succhi di frutta può infatti favorire carie, mentre l’alto contenuto di acidi può portare via lo smalto dei denti, se consumato in eccesso.

Ancora, ricordate che le arance e i mandarini sono un toccasana per poter contrastare il cancro al fegato, e che secondo due studi in Giappone questo può essere dovuto in parte a composti di vitamina A noti come carotenoidi. Le arance sono inoltre un buon aiuto per abbassare il colesterolo, poiché sono pieni di fibre solubili.

Ulteriormente, le arance sono ricchi di potassio e possono migliorare la salute del cuore: le arance sono ricche di potassio, un minerale elettrolita responsabile del corretto funzionamento del cuore. Quando i livelli di potassio diventano troppo bassi, si può sviluppare un ritmo cardiaco anomalo (aritmia), e altri pregiudizi al proprio benessere cardiaco.

Tra gli altri benefici che vi suggeriamo di non sottovalutare, il fatto che le arance possono rafforzare il proprio sistema immunitario. Le arance sono ricche di vitamina C, proteggendo le e cellule neutralizzando i radicali liberi, i quali sono spesso colpevoli di favorire l’insorgenza di malattie croniche, come il cancro e le patologie cardiache.

Altri studi dimostrano che l’abbondanza di polifenoli nelle arance protegge dalle infezioni virali, e che le arance – ricche di fibra alimentare – stimolano i succhi digestivi e alleviano la costipazione. Infine, ricordiamo anche che le arance aiutano la salute degli occhi e proteggono la vista, considerato che si tratta di agrumi ricchi di composti carotenoidi, che vengono convertiti in vitamina A e aiutano a prevenire la degenerazione maculare.

Ricordiamo altresì che le arance possono dare una mano per poter regolare la pressione alta: l’esperidina flavonoide che si trova in tali agrumi aiuta infatti a disciplinare la pressione sanguigna, mentre il magnesio qui contenuto contribuisce a conservare su livelli adeguati la pressione arteriosa.

Insomma, tantissimi vantaggi che vi consigliamo di non sottovalutare al fine di inserire qualche arancia in più nella vostra dieta settimanale. I benefici – nei limiti dei mancati eccessi! – non dovrebbero tardare a comparire e, in ogni caso, avrete comunque fatto il pieno di un gustoso agrume che delizierà il vostro palato e rafforzerà il sistema immunitario.

About Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Leggi anche

Peluche e pupazzi imbottiti tutte le tipologie

Peluche e pupazzi imbottiti: tutte le tipologie

I peluche, animaletti o personaggi imbottiti e morbidi, sono da sempre uno dei classici giocattoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *