Home / Guide / Come si impara a fischiare?
Come si impara a fischiare

Come si impara a fischiare?

Ci sono delle cose che sembrano “facili”, e per molti effettivamente lo sono, gesti che si fanno quasi in automatico senza star li a pensarci.

Un esempio? Pensiamo al fischiare: la stragrande maggioranza di noi lo fa come se fosse la cosa più naturale del mondo, ma c’è anche chi proprio non ci riesce.

Ma naturalmente si può imparare, con pochi e semplici gesti, ma anche con tanta pratica.

Come imparare a fischiare?

La prima cosa è imparare la giusta posizione della bocca. Nello specifico, bisognerà posizionare le labbra come se si volesse articolare il suono di una “O” formando una specie di cerchio.

Con la bocca in questa posizione, bisognerà poi mettere la lingua dietro l’arcata dentaria inferiore e toccare la parete posteriore dei denti. A questo punto si può cominciare a emettere aria, molto lentamente, con le labbri aerò quasi socchiuse.

Quasi certamente all’inizio non uscirà nessun suono ma solo aria, ma aiutandosi con uno specchio per la posizione della bocca e cambiando leggermente la forma delle labbra e la curva della lingua si riuscirà ad emettere alla fine un suono nitido.

Tanta pratica e tanta pazienza faranno il resto e col tempo si riuscirà a diventare provetti fischiatori anche se ci si considerava negati.

About Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Leggi anche

Crowdfunding ecco come si possono raccogliere fond

Crowdfunding, ecco come si possono raccogliere fondi

Da sempre, quando ci si è trovati dinanzi ad un problema o ad una necessità …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *