Scherma ecco quali sono le armi utilizzate

Sono tanti gli sport, sia individuali che di gruppo, che vengono praticati in tutto il mondo, ma alcuni si sono “guadagnati” il merito di essere inseriti persino nelle olimpiadi.

Tra questi spicca la scherma, che è presente ai Giochi olimpici sin dall’instaurazione ad Atene 1896, stabilizzandosi sin dalle prime edizioni nelle tre discipline cardine attualmente in vigore.

Le tre discipline si differenziano per le tre differenti armi utilizzate: il fioretto, la sciabola e la spada.

Il fioretto è un’arma che può colpire solo di punta ed è ritenuta la più adatta per imparare le azioni fondamentali. Il bersaglio valido è tutto il tronco.

La sciabola, invece, può colpire con tutta la lama, quindi di punta, di taglio e controtaglio, ed anche il bersaglio è più ampio, comprensivo di tutta la metà superiore del corpo.

Ma la specialità più matura e meditata è senza dubbio quella con la spada: questa arma può colpire solo di punta, ma in tutto il corpo: il punto va a chi colpisce per primo.

Di Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *