Fari ecco quando obbligatorio accenderli in auto

Quando si guida bisogna sempre prestare il massimo dell’attenzione, per evitare di arrecare pericolo a sé e agli altri.

Sono numerosissime le regole da rispettare, e tante le seguiamo in automatico, senza neppure rendercene conto.

Su altre, invece, siamo un po’ arrugginiti: voi ricordate, ad esempio quando è obbligatorio accendere i fari?

Molti anni fa sicuramente ce lo hanno insegnato alla scuola guida, ma ora ci sovviene una sola risposta: di notte.

Naturalmente è obbligatorio tenere accesi i dispositivi di illuminazione (luci di posizione ed anabbaglianti) a partire da mezz’ora dopo il tramonto del sole fino a mezz’ora prima del sorgere del sole, ma non solo.

L’obbligo sussiste anche su tutte le strade extraurbane, quando si trasportano feriti o ammalati gravi, nelle gallerie, sempre, indipendentemente dalla presenza di illuminazione.

Ma l’obbligo c’è anche di giorno, in caso di avverse condizioni del tempo e in ogni altro caso di visibilità limitata, come per esempio se ci si imbatte in banchi di nebbia.

Di Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *