Cosa e la medicina olistica

Quando si parla di medicina si fa comunemente riferimento a quella scienza che studia le malattie del corpo umano al fine di garantire la salute delle persone, in particolare riguardo alla definizione, prevenzione e cura delle malattie.

Ma oggigiorno la “medicina” non è intesa solo in senso tradizionale, come scienza, tanto che, ad esempio, si parla di medicina anche facendo riferimento alle discipline olistiche.

Voi sapete cos’è la medicina olistica?

L’olismo in medicina rappresenta uno stato di salute “globale”, l’unione di mente, corpo, ambiente e società. Le discipline olistiche, come massaggi, riflessoligia, naturopatia, “arti energetiche”, osteopatia, si occupano quindi di preservare, mantenere e aiutare a recuperare l’ottimale stato di benessere psico-fisico.

Nella medicina olistica si guarda alla persona e non alla malattia, alla causa che ha generato una disfunzione e non al sintomo, al sistema e non all’organo.

In soldoni, mentre la medicina “tradizionale” si occupa di scovare le malattie per curarle, la medicina olistica vede ogni malattia come sintomo di un malessere più generale e quindi si prefigge come obiettivo quello di riportare equilibrio e benessere all’individuo nella sua totalità.

Di Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *