Cose la falconeria

Da migliaia di anni è una pratica nota ed utilizzata soprattutto per allontanare piccioni e volatili da terrazzi, balconi, tetti, campi.

Stiamo parlando della falconeria: di cosa si tratta?

Il termine falconeria fa riferimento al “al catturare prede nel loro ambiente naturale per mezzo di rapaci addestrati”.

In pratica, il falconiere si reca in terreni idonei, dove ci sono prede idonee, e lascia libera il suo rapace di cacciare, impartendogli ordini e tempi.

Se pensate, però, che il falconiere insegni al rapace a cacciare, vi sbagliate di grosso: il falco segue il suo istinto, ed attacca e sbrana le potenziali prede, come farebbe anche senza la presenza dell’uomo.

Ma il falconiere, col tempo e con tanta pratica, insegna al rapace a stare con lui, rispondendo ai suoi richiami, plasmando ed affinando la sua tecnica di caccia.

Come altre tipologie di caccia, anche questa è oggi praticata come hobby più che per il procacciamento del cibo necessario al sostentamento di chi la pratica.

Di Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *