Come si possono allargare le scarpe strette

A tutti noi sarà capitato di comprare un paio di scarpe, salvo accorgerci che, indossate, erano veramente troppo strette per non provocare dolore e persino lesioni ai piedi.

Se non è più possibile cambiarle, allora bisogna rassegnarsi a darle via?

Non necessariamente: esistono diversi metodi per allargare, anche se di pochi millimetri, un paio di scarpe troppo strette.

Innanzitutto bisogna far attenzione al materiale di cui sono composte.

Se infatti sono di camoscio o di pelle, il phon può essere una soluzione efficace per allargarle: basterà riscaldare le scarpe fino a quando non cederanno a causa del calore e poi infilarle al piede.

Un’altra soluzione consiste invece nello sfruttare le proprietà del freddo, piuttosto che del caldo come nel caso del phone.

In ogni scarpa si dovrà infilare un sacchetto con dell’acqua, poi le stesse scarpe andranno infilate in un sacchetto e lasciate qualche ora in freezer: il freddo congelerà l’acqua, ed il maggior volume del ghiaccio farà allargare la scarpa.

Per chi invece vuole utilizzare un metodo più professionale, esistono in commercio delle apposite forme per scarpe: sono disponibili in diverse taglie per adattarsi ad ogni calzatura e basta inserirle all’interno della scarpa per ottenere il risultato desiderato.

Di Redazione

Redazione di llow.it portale informativo ricco di guide e consigli pratici per cercare di risolvere ogni tipo di problema, ma anche per piccole curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *